Menu
News

Tutto ciò che ruota intorno al mondo dei trasporti

DHL Supply Chain Italia avvia le attività logistiche per Conbipel ad Asti

Da In News Il 2023-11-14


DHL Supply Chain Italia ha dato il via alle attività logistiche per Conbipel presso il magazzino specializzato a Cocconato (Asti).

DHL Supply Chain, infatti, ha rilevato la gestione della logistica del brand Conbipel, con l’obiettivo di ampliare e ottimizzare le attività, e offrire i propri servizi ad alta specializzazione anche ad altri brand: un importante investimento strategico che consolida la presenza nel Fashion, Retail ed e-commerce, settori d’expertise del Gruppo DHL.

Le caratteristiche del sito

Il magazzino dispone di una superficie pari a 70.000 mq su cinque piani fuori terra con un impianto altamente automatizzato per la gestione del capo appeso e di un sofisticato sorter per l’approntamento delle spedizioni del capo steso. L’area presenta spazi pensati per offrire servizi a valore aggiunto e ad alta specializzazione come ad esempio il co-packing, l’etichettatura, la gestione dei resi, il ricondizionamento, la piegatura e il controllo qualità. Servizi che potranno essere sviluppati e ulteriormente declinati sulla base delle richieste. Il sito integra inoltre le attività della logistica con quelle di trasporto e consegna ai cienti di Conbipel B2B e B2C.

Sono previsti anche ulteriori importanti investimenti per l’efficientamento energetico del magazzino in linea con la strategia di sostenibilità ambientale finalizzata alla riduzione delle emissioni di CO2 relative alle proprie attività e avente come obiettivo il raggiungimento della neutralità delle emissioni dei magazzini entro il 2025.

Le attività logistiche sono svolte da 54 addetti diretti e dedicati di lunga esperienza che già operavano per Conbipel, dal 1 novembre divenuti dipendenti DHL Supply Chain Italia.

L’articolo DHL Supply Chain Italia avvia le attività logistiche per Conbipel ad Asti sembra essere il primo su Il Giornale delle Logistica.



Sorgente notizia: https://www.ilgiornaledellalogistica.it/ Vai al post originale


I commenti sono chiusi.