Menu
News

Tutto ciò che ruota intorno al mondo dei trasporti

GARBE cresce in Germania con l’acquisizione di GRR Real Estate

Da In News Il 2023-11-23


GARBE ha acquisito GRR Real Estate, una delle principali piattaforme di investimento specializzate in Germania nel segmento immobiliare retail legato al settore alimentare.

L’operazione crea una piattaforma operante nel mercato retail con particolare focus sui supermercati e gli immobili destinati alla vendita al dettaglio, come parchi commerciali con spazi dedicati al settore alimentare. In particolare, GARBE Institutional Capital acquisisce GRR Real Estate Management, con un team di oltre 80 professionisti e un portafoglio di circa 500 asset gestiti.

I dettagli dell’operazione

Grazie a questa operazione, la piattaforma GARBE aumenterà il patrimonio in gestione (AuM) con asset per circa 2 miliardi di euro tra fondi istituzionali e mandati. I 52 immobili detenuti in portafoglio da GRR saranno acquisiti da GARBE Institutional Capital per conto di un fondo istituzionale. La società continuerà a operare all’interno di GARBE come indipendente con il marchio GRR.

Christopher Garbe, Managing Partner di GARBE, ha commentato: “Stiamo ampliando le risorse e le competenze della nostra organizzazione nel segmento immobiliare retail, coprendo l’intera catena del valore fino al cliente finale. In questo modo, creeremo un significativo valore aggiunto non solo per i nostri investitori ma anche per i nostri tenant. Il settore del food retail ricopre un ruolo strategico in Germania e in tutta Europa. Si tratta di un mercato fortemente attrattivo grazie alla sua struttura stabile di affittuari, che negli ultimi anni è diventato un obiettivo strategico per GARBE. La comprovata esperienza di GRR nell’implementazione delle misure ESG e nella ristrutturazione di immobili esistenti ne fanno un partner ideale”.

L’articolo GARBE cresce in Germania con l’acquisizione di GRR Real Estate sembra essere il primo su Il Giornale delle Logistica.



Sorgente notizia: https://www.ilgiornaledellalogistica.it/ Vai al post originale


I commenti sono chiusi.