Menu
News

Tutto ciò che ruota intorno al mondo dei trasporti

IVECO e Metallica insieme per l’M72 World Tour: logistica heavy metal

Da In News Il 2024-05-25


Una partnership all’insegna della sostenibilità quella tra IVECO e i Metallica, i king dell’heavy metal che hanno scelto proprio i mezzi a propulsione alternativa della casa torinese per la gestione dei trasporti e della logistica nelle date dell’M72 World Tour.

It’s electric!

La collaborazione tra IVECO e la rock band prevede la fornitura di soluzioni di trasporto a emissioni ridotte in tutte le nove tappe del tour europeo (Monaco, Milano, Vienna, Helsinki, Copenaghen, Oslo, Clisson, Varsavia e Madrid), tra cui minibus e camion a gas naturale, elettrici e a diesel rinnovabile che si occuperanno della logistica delle attrezzature da concerto e dell’entourage dei Metallica.

Nelle fasi finali del tour, alle file della flotta multi- energia del brand si unirà anche un camion elettrico a celle di combustibile.

Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strada verso le varie destinazioni, affidandosi alla rete di stazioni di rifornimento della compagnia energetica.

“Siamo assolutamente entusiasti di accompagnare un gruppo strepitoso come i Metallica ‘down the highway’ – ha dichiarato Luca Sra, Presidente Truck Business Unit di Iveco Group -.

“I nostri veicoli a propulsione alternativa, alimentati dalle soluzioni a basso contenuto di carbonio di Shell, contribuiranno a ridurre l’impronta di carbonio della band nelle date europee dell’M72 Tour.

La flotta multi-energia, personalizzata con una livrea in edizione speciale dedicata ai Metallica, sarà un potente simbolo del trasporto sostenibile mentre viaggerà lungo le strade di tutta Europa e presso le sedi dei concerti”.

Obiettivi allineati

“Durante il nostro primo incontro, Iveco Group ci ha subito illustrato la propria visione per questo progetto, condividendo la sua ambizione a cambiare il futuro del trasporto e delle emissioni di carbonio.

Abbiamo capito immediatamente che i loro obiettivi e quelli dei Metallica erano perfettamente in linea, intuendo l’enorme potenziale della riduzione delle emissioni di CO2 nei veicoli adibiti al trasporto pesante.

La nostra partnership avrà inizio a maggio 2024, quando l’M72 World Tour farà tappa in Europa e i veicoli a gas naturale, elettrici e a diesel rinnovabile di IVECO si occuperanno di trasportare le nostre attrezzature da una città all’altra. Insieme potremo contribuire alla promessa fatta da Iveco Group per l’azzeramento delle emissioni nette di carbonio entro il 2040. È davvero incredibile avere l’opportunità di farne parte!” è stato il commento dei Metallica.

“Shell collabora con IVECO per contribuire a ridurre le emissioni dei trasporti in tutto il ciclo di vita mettendo a disposizione carburanti a basso contenuto di carbonio, come Shell BioLNG e Shell Renewable Diesel.

Ad esempio, rispetto al diesel B7, Shell BioLNG offre ai suoi affezionati clienti una riduzione delle emissioni di CO2e* in tutto il ciclo di vita del 100%” ha commentato Janine Albrecht-Webb, Shell General Manager Commercial Road Transport Europe.

La flotta multi-fuel di IVECO impiegata nell’M72 World Tour

La flotta che accompagnerà i Metallica nel loro tour europeo sarà composta da dieci IVECO S-Way a gas naturale e quattro IVECO S-Way a diesel rinnovabile, che verranno utilizzati per trasportare le attrezzature della band sfruttando la rete di rifornimento di Shell.

Alla flotta multi-fuel si unirà un convoglio che fornirà un ulteriore supporto logistico e non solo con due IVECO S-eWay (il primo mezzo pesante puramente elettrico interamente costruito da IVECO), due IVECO S-Way LNG e un IVECO S-Way a diesel rinnovabile.

Per le ultime date spagnole del tour, a loro si aggiungerà anche un IVECO S-eWay a celle di combustibile.

I minibus eDaily e un pullman Evadys della consociata IVECO BUS forniranno invece un servizio di navetta per tutto l’entourage.

L’articolo IVECO e Metallica insieme per l’M72 World Tour: logistica heavy metal sembra essere il primo su Logistica.



Sorgente notizia: https://www.logisticanews.it Vai al post originale


I commenti sono chiusi.