Menu
News

Tutto ciò che ruota intorno al mondo dei trasporti

Sicurezza e alte performance grazie alla nuova pedana di carico Level Roto di Giesse

Da In News Il 2021-09-08



Progettata dal team di ricerca e sviluppo denominato “MICO” dell’azienda Giesse attiva da oltre 20 anni nel settore della logistica industriale, Level Roto è la nuova ribalta di carico – sicura, facile da installare e adattabile ad ogni automezzo – studiata per risolvere le numerose problematiche che si riscontrano all’interno dei punti logistici durante le operazioni di movimentazione merci.

Facilità d’installazione

Level Roto, a differenza delle pedane di carico tradizionali che richiedono la realizzazione di una fossa con cassero annesso, è dotata di una struttura casserata integrata subito installabile e pronta all’utilizzo: ciò comporta la riduzione di opere edili e dei tempi di realizzazione.

La movimentazione è stata facilitata grazie alla possibilità di inforcamento laterale e frontale che ne velocizza la posa finale.

Sicurezza avanzata

Level Roto garantisce la massima sicurezza grazie a due caratteristiche complementari: il labbro incernierato con barriera anticaduta e i tamponi respingenti maggiorati di serie.

Nel primo caso, la sponda rotante in posizione di riposo si trasforma in una barriera anti caduta, al fine di ridurre il rischio di incidenti provocati da distrazioni degli operatori o da imprevisti di natura tecnica dei mezzi di sollevamento.

I tamponi respingenti Jumbo Giesse da 340 mm. vengono installati a ridosso della banchina, in prossimità della pedana di carico.

Si tratta di paracolpi in gomma vulcanizzata, in grado di garantire uno spazio sicuro per gli addetti ai lavori tra la banchina ed il veicolo durante le fasi di approdo. Inoltre i tamponi respingenti sono utilissimi per salvaguardare l’integrità della baia di carico nel tempo.

Adattabilità ad ogni automezzo

Level Roto è stata concepita per soddisfare le esigenze logistiche della totalità degli automezzi coinvolti nelle operazioni di carico e scarico merci.

Ciò è reso possibile da una profondità del labbro rastremato di 690 mm, paragonabile a quella di un modello telescopico; inoltre esso è inclinato di 5° per favorirne l’attracco ad ogni veicolo.

L’articolo Sicurezza e alte performance grazie alla nuova pedana di carico Level Roto di Giesse sembra essere il primo su Il Giornale delle Logistica.



Sorgente notizia: https://www.ilgiornaledellalogistica.it/ Vai al post originale


I commenti sono chiusi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.